La gastronomia finlandese

Gastronomia finlandeseLa cucina finlandese come è evidente ha subito l’influsso della cucina russa e di quella svedese, ma offre anche una grande varietà di specialità locali. Le pietanze a base di carne (ad eccezione della renna e della selvaggina) richiamano la cucina francese, mentre le zuppe, il pesce e i dolci appartengono alla tipica cucina finlandese. Il pasto principale solitamente è il pranzo (che nei ristoranti è anche più economico rispetto alla cena) mentre la cena è più leggera, spesso ridotta quasi ad uno spuntino, se non in occasioni particolari. L'alimento principale è la patata, accompagnata da un gran numero di salse a base di carne e pesce. Tra le pietanze tipiche oltre alla renna, cucinata in svariate maniere, la selvaggina, soprattutto pernice bianca, ed il salmone cucinato alla griglia o in salamoia. Tra le carni anche suino e bovino (in misura minore) mentre tra i pesci luccio e trota sono i più consumati. Ottimi i funghi di cui sono ricchi i boschi durante l’autunno. Esistono inoltre molte varietà di pane: di avena, di orzo, di segale, di frumento, integrale, ecc. Per quanto riguarda le bevande finlandesi ottima la birra, piuttosto cara, come tutti gli alcolici ed i superalcolici, ed ovviamente la vodka, oltre a diversi liquori tipici delle diverse località.

Ultimi articoli

Argomenti più letti

Voli economici per la Finlandia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...