Geografia FinlandiaLa Finlandia, con un’area pari a 338.000 Kmq, è il settimo paese d’Europa per estensione. Situata nella porzione subartica dell'Europa settentrionale, posta tra il sessantesimo e settantesimo parallelo di latitudine, confina con la Svezia (ovest), la Norvegia (nord), la Russia (sud- est) e l’Estonia (da cui la separa il Golfo di Finlandia). Il territorio finlandese è ricoperto per due terzi da rigogliose foreste boreali, mentre la parte restante è occupata dalla zona artica. La caratteristica ambientale predominante è rappresentata dall’acqua che, considerando sia i laghi sia le zone paludose, copre circa il 10% del paese. I laghi, dalle forme irregolari, sono per la maggior parte di origine glaciale, e concentrati per lo più nella zona centro meridionale; spesso collegati tra loro racchiudono di frequente piccole isole. I laghi più importanti sono il  Saimaa, il Päijänne e l’Inari. I fiumi invece sono caratterizzati da un corso breve e irregolare; i principali sono il Torne, il Kemi il Muonio, e l’Oulu, l’unico ad essere navigabile. Le coste della Finlandia, che si estendono per circa 1.126 km., sono basse e piuttosto frastagliate: di fronte ad esse il mare è punteggiato da una miriade di isole e isolette (sono circa 180.000, quasi quanti sono i laghi), il cui principale arcipelago si trova al largo della costa sudoccidentale (Arcipelagho delle Aland). La Finlandia non possiede rilievi montuosi molto elevati: quelli più alti (Tunturit) si trovano nella regione della Lapponia. La cima più alta, l’Halti, nella porzione nord-occidentale del paese, raggiunge appena i 1328 m.

Ultimi articoli

Argomenti più letti

Voli economici per la Finlandia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...